KDE SU WINDOWS E MAC OS-X

Andare in basso

KDE SU WINDOWS E MAC OS-X

Messaggio Da Roxdragon il Mer Mag 14, 2008 12:49 pm

Grazie al rilascio del toolkit di sviluppo Qt, della Trolltech, sarà presto possibile effettuare il porting su Windows dei famosi programmi
Koffice e Amarok che fino ad ora potevano essere utilizzati dai possessori del Server Grafico KDE.

Già precedentemente la licenza di Qt era in versione GPL per Mac e Linux, ma con la versione 4 ora lo sarà anche per i computer Windows.

Non sarebbe stato possibile creare una versione di KDE per Windows o Mac OS X se anche altre tecnologie chiave non avessero giocato il loro ruolo.

Parliamo ad esempio di Phonon, l’Api multimediale di KDE4, e di Solid, utilizzato per la gestione dei dispositivi. Oltre a questo anche l’adozione di Cmake, il cross-platfom build environment per eccellenza, ha giocato la sua parte.

Quest’ultimo infatti ha semplificato di molto la vita agli sviluppatori, in quanto è capace di generare dei makefile per una vasta varietà
di compilatori su tutti e tre i sistemi operativi.

Il datato Autotools, utilizzato in precedenza, non poteva sicuramente reggere il confronto e è stato abbandonato.

A occuparsi della migrazione da Autotools a Cmake di tutte le librerie KDE è stato Alexander Neundorf, mentre Benjamin Reed si è impegnato
a far funzionare il tutto su Mac OS X, con non pochi compressi dovuti alla portabilità.

Una volta sistemati i problemi di compilazione, l’altra importante priorità era eliminare ogni riferimento al codice prettamente specifico per l’ambiente Linux.

L’operazione è stata porta a termine da Holger Schroder. cheers

Roxdragon
Spina
Spina

Numero di messaggi : 6
Età : 26
Club Affiliazione : Nessuno
Reputazione :
Data d'iscrizione : 09.05.08

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum